DIRITTI UNIVERSALI,
ATTORI RELIGIOSI
E SOCIETA’ CIVILE

COMO – Università degli Studi dell’Insubria
15 novembre 2019

DIRITTI UNIVERSALI, ATTORI RELIGIOSI E CONVIVENZA CIVILE: LA CITTA COME NUOVO "SPAZIO SACRO"

Il workshop, organizzato presso l’Università degli Studi dell’Insubria in associazione con la Winter School dal medesimo titolo, ha inteso investigare il ruolo che i diritti umani riconosciuti a livello universale possono giocare nella costruzione di società inclusive e coese, aperte alla partecipazione e garanti dei diritti fondamentali dei consociati partendo dal concreto vissuto cittadino e, in particolare, dal vissuto di alcune città emblematiche dello spazio geopolitico mediterraneo.

Il workshop si è interrogato sul rapporto tra tradizioni religiose del Mediterraneo (ebraismo, cristianesimo ed islam), diritti umani universali e governo cittadino investigando i momenti di raccordo e quelli di tensioni nella gestione politica di un pluralismo sempre più complesso. Il workshop ha visto la partecipazione di docenti delle Università PrIMED consorziate e di altri attori, anche stakeholders di organizzazioni impegnate sul campo.

L'INCONTRO

X